Flussi 2016. Si preparano le domande per ingressi non stagionali e conversioni

Inserito in Gallery

 

Da stamattina è possibile compilare le domande per gli ingressi non stagionali e per le conversioni dei permessi di soggiorno, che potranno poi essere spedite a partire dal 9 febbraio. Si fa tutto online, attraverso il sito del ministero dell’Interno, da soli o con l’aiuto di un patronato. Sarà possibile inviare le domande fino al 31 dicembre 2016. Anche quest'anno le quote disponibili sono riservate a categorie particolari e non servono a regolarizzare chi è in Italia senza permesso di soggiorno, quindi non c’è bisogno di fare corse perché non andranno subito esaurite. Qui di seguito i modelli da compilare online, a seconda del tipo di domanda: • Modelli A e B per i lavoratori di origine Italiana residenti in Argentina, Uruguay, Venezuela e Brasile; • Modello VA conversioni dei permessi di soggiorno per studio, tirocinio e/o formazione professionale in permesso di lavoro subordinato; • Modello VB conversioni dei permessi di soggiorno per lavoro stagionale in lavoro subordinato; • Modello Z conversione dei permessi di soggiorno per studio, tirocinio e/o formazione professionale in lavoro autonomo; • Modello LS conversioni dei permessi di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo rilasciati da altro Stato membro dell'UE in permesso di lavoro subordinato; • Modello LS2 conversioni dei permessi di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo rilasciati da altro Stato membro dell'UE in lavoro autonomo; • Modello LS1 richiesta di Nulla Osta al lavoro domestico per stranieri in possesso di un permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo; • Modello BPS richiesta nominativa di nulla osta riservata all'assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali.

  

Fonte: www.stranieriinitalia.it

 

Roma, 3 febbraio 2016